Indovina chi legge al MUSE?

Domani il primo appuntamento del ciclo letterario con Fulvio Ervas

Indovina chi legge al MUSE?
Dalla collaborazione tra Libreria UBIK e MUSE, nasce un intenso programma di incontri letterari con autori di fama nazionale e i loro ultimi lavori. L’idea, sfociata in questo nuovo format, rappresenta un’ottima occasione per ritrovarsi al Museo di Scienze Naturali di Trento con l’obiettivo di imparare dal confronto tra letteratura, scienza e natura. Durante ogni serata del ciclo letterario, verranno letti alcuni brani tratti dalle opere presentate mentre un mediatore culturale cercherà di costruire con l’autore del libro un ponte tra i mondi della letteratura e della scienza. Il primo di questa serie di incontri al museo sarà domani, venerdì 31 gennaio alle ore 18.30, in compagnia di Fulvio Ervas che presenterà il suo nuovo libro “Si fa presto a dire Adriatico”. L’autore treviggiano, dopo il grande successo di “Se ti abbraccio non avere paura” ritorna con la sua ultima opera al genere del giallo, aprendo un nuovo capitolo della saga dell’ispettore Stucky, che con umorismo lieve e profondità umana dovrà indagare su un altro omicidio. Gli appuntamenti successivi, poi, si terranno a cadenza mensile a partire dal prossimo 25 febbraio, con Luca Bianchini che presenterà il romanzo “La cena di Natale”, con Chiara Gamberale che il 14 marzo racconterà la sua ricetta per tornare a vivere in “Per dieci minuti” e, infine, con Flavio Oreglio che l’11 aprile parlerà dei grandi pensatori del passato e dell’evoluzione del pensiero in “Storia curiosa della scienza”. Al termine di ogni appuntamento sarà possibile acquistare le opere presentate e approfittare della presenza degli scrittori per personalizzarle con un autografo. Si ricorda, infine, che la partecipazione al ciclo di incontri è integralmente gratuita, ma si consiglia la prenotazione telefonando al 0461/270311 per via dei posti limitati. Tutte le informazioni su date e programma degli incontri sono disponibili ai siti www.muse.it e www.ubiklibri.it.

(di Giuseppe Confalonieri)

Altro su Sanbaradio

Manca poco a Co.Scienza, il festival scientifico targato UNITiN. Nell'intervista a Edoardo Meneghini tutti i dettagli sugli eventi delle prossime settimane.
Una serata "spaziale" per il Muse! Cinquemila persone hanno partecipato all'evento inaugurale del post flight tour di Samantha Cristoforetti e dei suoi colleghi di volo.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio